ESPERIENZA DI UNA BLOGGER COL SANTO PADRE: TORNARE_AVOLARE CI RACCONTA IL SUO PRIMO INCONTRO COL PAPA

scritto da: tornare_avolare il 08-04-2005 alle 15:20Avevo undici anni....con la mia classe di prima media ci siamo recate in Piazza San Pietro per un'udienza dal Papa alla quale eravamo state invitate.
Ci fecero accomodare all'interno della basilica.
Mia mamma era stata da poco in Polonia e così quando il Santo Padre si avvicinò a noi lei lo salutò in polacco e lui allora si fermò: Aveva una luce che gli illuminava gli occhi che era qualcosa di assolutamente straordinario e magico.
Sembrava entrarti nell'anima e carezzarla dolcemente.
I suoi occhi trasudavano di una umanità fuori dal comune.
Ricordo che mi carezzo la guancia e ci diede la sua benedizione e che avrei voluto che quel momento speciale non avesse mai fine.
Quando venne a Palermo fu come ritrovare un vecchi amico e le emozioni che suscitavano le sue parole e la semplicità della sua persona sono cose che difficilmente si possono dimenticare.
Credo che difficilmente potrà esserci una persona cos' dolce, buona, semplice e profondamente umana e sensibile come è stato Lui.
E spero tanto che tutto quello che Lui, nel corso di tutti questi lunghi anni, ha seminato nei nostri cuori, porti i suoi frutti.
Non dimenticare è anche questo.....cont inuare a camminare sulla strada che Lui ci ha indicato.
Ciao

Leggi tutto l'articolo