ESSERE in TE

Non ci sono parole per descrivere il mio battito discontinuo ogni volta che il mio cammino icrocia il tuo.
Vorrei solo poter urlare quel sentimento di cui non conosco il nome.
Tutto ciò che è passato si cancella nel solo guardarti.
Nel solo fissare quei tuoi occhi pieni di vita.
Per un attimo le nostre Anime si sono sfiorate.
Accarezzate.
Per un attimo ho creduto di averti tra le braccia.
NON ANDARE VIA.
Magico sogno che non ha tempo.
Vivo ricordo nei miei pensieri.
Fresca acqua di un ruscello consacrato a madre Terra.
Spuma di un mare sconosciuto.
Muovevi tempesta nel mio mondo solo.
E come velocemente arrivavi velocemente uscivi dal mio cielo.
Chiudevi il libro delle mie favole.
Soffiavi via ogni speranza.
Poi tornavi sempre con un sorriso.
Ed ogni mia paura svaniva con un lampo in un cielo d'estate.
E nel nostro cielo.
L'eclissi.

Leggi tutto l'articolo