ESTRATTO DEI LIBRI DEL SALVATORE

da G.R.S. Mead - Frammenti di una fede dimenticata
PREFAZIONE
Il Museo Britannico acquistò il codice di ASKEW dagli eredi del dottor Askew alla fine dell’ultimo secolo (probabilmente un poco avanti il 1785); il trattato è scritto su pergamena in lettere greche maiuscole, nel dialetto dell’Alto Egitto, e non è in forma di rotolo, ma di libro. Consta di 346 pagine in quarto, e per la maggior parte è in eccellente stato di conservazione; mancano soltanto pochi fogli. Il Codice è copia di un’originale traduzione dal greco. Il contenuto generale consiste in un trattato cui l'uso ha dato il nome di Pistis Sophia, a causa di una intestazione aggiunta da altra mano in mezzo alla narrazione. Il trattato non ha alcun titolo né porta alcuna scritta esplicatoria alla fine e, quantunque esso contenga un lungo incidente che tratta della passione e della redenzione di Sofia, altre parti di eguali lunghezza potrebbero esser chiamate ugualmente bene Le Domande di Maria, come ha suggerito L’HARNACK e,...

Leggi tutto l'articolo