Ecco la mia ricetta del cacciucco alla livornese. Con foto passo passo

Il cacciucco alla livornese  Ingredienti Peperoncino Aglio 3 spicchio Cozza o mitilo 200 gr Gambero 200 gr Olio di oliva Pomodori maturi 200 gr Prezzemolo 1 mazzetto Sale Seppia 200 gr Vino rosso 1/2 bicchieri Brodo di pesce Pane casereccio 6 fette Pesce da zuppa 1 kg Canocchie o pannocchie 200 gr Polpetti 200 gr Preparazione 1) Far aprire le cozze.
Pulite e lavate tutti i pesci; spazzolate i gusci delle cozze, eliminate il bisso, lavatele, mettetele in una padella con poco prezzemolo e uno spicchio di aglio e ponetele su fuoco vivo fino a quando  i gusci si saranno aperti; scolatele su un piatto.
2) Preparare il sugo.
Tritate uno spicchio d'aglio, prezzemolo e peperoncino, mettete metà del trito in un tegame e fate soffriggere con 2 cucchiai di olio; bagnate con il vino e lasciatelo evaporare, quindi unite i pomodori sbucciati e passati al setaccio.
3) Cuocere prima i molluschi.Lasciate cuocere il sugo per qualche minuto, in modo che si restringa un poco, unite 2 mestoli di brodo di pesce e regolate di sale.
Prima che riprenda il bollore, aggiungete seppie e polpetti, che richiedono tempi di cottura più lunghi.
  4) Aggiungere gli altri pesci.
Dopo circa un quarto d'ora di cottura a recipiente coperto (provate a pungere con una forchetta i molluschi:dovranno essere teneri) aggiungete gli altri pesci e continuate a cuocere per un paio di minuti evitando di rivoltarli per non romperli.
Se necessario, unite ancora un po' di brodo.
  5) Continuare con i crostacei.
Unite alla fine gamberi e canocchie, ben lavati ma non sgusciati (con il guscio perdereste gran parte del profumo) e continuate a cuocere per 5-6 minuti a recipiente scoperto.
Assaggiate, regolate di sale e, se il sugo si fosse troppo ristretto, unite ancora un mestolino di brodo.
  6) Finire con le cozze.
Tenete da parte le cozze più grosse e sgusciate le altre; unitele tutte al cacciucco qualche istante prima di toglierlo dal fuoco, poi spolverizzate con il trito di prezzemolo e aglio.
Lasciate riposare 2-3 minuti  e servite con il pane abbrustolito e sfregato con l'aglio.

Leggi tutto l'articolo