Ecco la differenza tra chi difende l'indifendibile e chi fa una critica senza guardare in faccia nessuno,questa è democrazia.

Quelle due curve gemelle e fedeli.Tra gli effetti della fine delle ideologie e della crisi delle democrazie c'è la fedeltà assoluta al Capo chiamata leadership  , che appunto ha già sostituito le ideologie e sta sostituendo anche le democrazie.Ma ci sono differenze abissali tra leadership e leadership ed e la differenza tra chi difende l'indifendibile e chi fa una critica senza guardare in faccia nessuno,questa è democrazia. 
Sulla leadership:E Churchill? e Obama? e Lincoln? Berlinguer? ecc. ecc. Ho sempre trovato questo dibattito sulla leadership ozioso (oltre che sbagliato) e guarda caso sempre sulla bocca di chi leader capaci non riesce ad esprimerli da tempo. (forse proprio perché tende a fagocitarli)
Resta il fatto che un Leader, in democrazia, deve avere dietro di se una struttura politica di spessore (valori, visioni, idee, uomini) che lo supporti ma anche che lo controlli, come è certo che una struttura politica (partito, movimento) senza un leader capace serve a poco, co...

Leggi tutto l'articolo