Ecco perché dire no all'accoglienza di massa

Quando si parla di immigrazione molti ragionano con il cuore e non con la mente. Il che è pericoloso, perché il cuore può portarci verso strade sbagliate. Capita allora che i buonisti promuovano l'accoglienza indiscriminata senza rendersi conto dei pericoli che corrono predicando questa loro cieca follia. Sotto, infatti, elenchiamo alcuni punti che spingono a dire no all'accoglienza di massa.
Terrorismo
I buonisti di solito tendono a non generalizzare quando si parla di terrorismo. Dicono cose come: “Non tutti gli immigrati sono terroristi”. Vero. Ma è anche vero che se su mille migranti uno è terrorista, bastano che in Italia arrivino dai Paesi islamici centomila stranieri per garantire almeno un centinaio di attentati con un numero di morti pari a quelli della guerra in Libia.
Sicurezza
Le statistiche dicono che tra gli immigrati la percentuale di chi delinque è maggiore di quella tra gli italiani. Le nostre carceri sono piene di stranieri. E le nostre città, soprattutto del Nord...

Leggi tutto l'articolo