Ed io, avrò “curia” di voi..... parte prima

In questi giorni è balzata agli onori della cronaca la presunta inagibilità del palazzo della Curia Vescovile, in parte occupato da alcuni uffici comunali.
Il gran clamore si è creato a seguito della conferenza stampa del Movimento 5 stelle termolese.
Ebbene, provando a ricostruire la vicenda, mi pare di capire che a seguito dei recenti terremoti, i trenta e più dipendenti comunali che in quello stabile ci lavorano, abbiano domandato all'Amministrazione spiegazioni e chiesto inoltre accertamenti finalizzati ad alleviare le loro più che legittime preoccupazioni.
A questo punto però, mettendo da parte tutti i pareri di tecnici ed amministratori, io credo che il nocciolo della questione sia solo uno: l'edificio è agibile o no? Ora, siccome l'agibilità, per quel poco che mi consta, non è solo una questione di staticità, mi chiedo, i servizi igienici sono idonei?...gli impianti siano adeguati?...e soprattutto, si riesce a garantire anche alle categorie più deboli un agevole accesso a quegli...

Leggi tutto l'articolo