Eduardo a ritmo di rap

 Andrea GuglielminoVENEZIA – Passa oggi in concorso l’atteso Il sindaco del rione sanità di Mario Martone, ispirato al testo immortale di Eduardo De Filippo.
Testo che Martone ha già diretto a teatro e che viene qui attualizzato e rivisitato, con un Antonio Barracano assai più giovane della versione originale (Francesco Di Leva), un’ambientazione moderna con la colonna sonora rap, e un finale asciugato e affidato esclusivamente al mezzo cinematografico e alle immagini, senza monologhi.
Il plot, però, resta inalterato: Don Antonio Barracano è una figura temuta e rispettata nel rione Sanità di Napoli, dove è noto come “il Sindaco” e si occupa di dirimere le liti e amministrare la giustizia secondo i propri criteri, attraverso metodi anche brutali.
Quando un ragazzo deciso a uccidere suo padre richiede il suo aiuto, Barracano rivede in lui la sete di vendetta che da giovane lo ha reso ciò che è ora e decide di intervenire, mettendosi in una situazione pericolosa.“Come attore – dice Di Lev...

Leggi tutto l'articolo