Elementare un cazzo! La rivincita di Watson

Capitolo 3     Inversione di ruoli
 
Era un bel pomeriggio di Aprile e Londra aveva una luce tutta nuova. Il mio amico e io passeggiavamo sereni e felici, o almeno io passeggiavo sereno lui più che altro arrancava come un’ameba. Non era mai stato il tipo di uomo che badava all’ordine ma nel suo modo di vestire e di porsi era sempre stato impeccabile, ora, invece, accanto a me c’era un uomo stanco e distrutto, senza più quell’ardore negli occhi, di un tempo.
Che fine ha fatto Miss Houdson?
Se n’è andata, diceva che non ce la faceva più…
La posso capire…cosa avete fatto in questi ultimi mesi della vostra vita?
Beh ho tentato tre volte il suicidio, ho cercato di far pietà a lei e ho provato a farmi diventare interessante questo!
Detto ciò mi porse una vecchia lettera sgualcita:
“mi dicevano che eravate il migliore, vi ammiravo e ora siete solo la brutta copia di quello che un bambino sogna! “
Avete sempre così tanti ammiratori !?
Quel bambino ha ragione!
Io direi che è ...

Leggi tutto l'articolo