Elenco generale delle poesie di Rigel

Ho cominciato a scrivere poesie su Star Trek alla Reunion 2005. Una delle prove del gioco che vi si svolge consisteva proprio nel comporre una poesia in rima, ispirata a una specie Trek. Non potevo che scegliere la mia specie preferita, i Klingon, e così è nata Glory day che è stata poi pubblicata sull'Inside Star Trek Magazine 121, nel 2006. Un po' sorpresa, un po' incoraggiata, ho deciso che avrei fermato su carta le rime che, dopo di allora, avessero ballato davanti ai miei occhi. Le potete trovare nelle sezioni Klingon, Episodi, Natale e Varie.
I calligrammi, ossia i componimenti poetici scritti in modo da formare un'immagine che costituisce il soggetto della poesia stessa, rappresentano invece il tentativo di creare disegni Trek con le parole e non potevano essere introdotti che dal celebre ritratto di Apollinaire, l'autore di un'interessante raccolta di versi figurati.
Anche i fantaiku, e cioè gli haiku di tipo fantastico, sono un esperimento. Questa forma di poesia brevissima, c...

Leggi tutto l'articolo