Elisa Rigaudo dopo il ritiro: "Sono Contenta di avere regalato emozioni"

elisa_rigaudo_foto_coni
 
Primi giorni da ex atleta per Elisa Rigaudo, simbolo della marcia italiana e dello sport cuneese, dopo aver annunciato il ritiro dalle competizioni.
“Dopo 4 Olimpiadi, 7 Mondiali e 25 presenze in Nazionale è arrivato il momento di dire basta. Senza rimpianti, ma al contrario con un bagaglio di ricordi felici”, le parole di Elisa sul palco del Piccolo Regio di Torino dove ha ricevuto, dal presidente del CONI Malagò e dal presidente FIDAL Giomi, la medaglia di bronzo della 20 chilometri di marcia dei Mondiali di Daegu 2011, in seguito alla squalifica per doping della russa Kaniskina.
Abbiamo riportato una bella intervista rilasciata dalla marciatrice al sito http://www.campioni.cn.
Elisa pochi giorni dopo l'annuncio per capire come vive questo momento e conoscere i suoi progetti per il futuro: “Già da un po' di tempo mi rendevo conto di essere meno motivata mentre mettevo le scarpe ai ...

Leggi tutto l'articolo