Elisa Tempestini: Spiragli di Luce e il Cross Trofeo città di Nettuno Ogni progetto che realizziamo insieme a loro è un traguardo- di Matteo SIMONE

L’Associazione “Spiragli di Luce”, operante nel territorio di Anzio e Nettuno, si rivolge ai ragazzi diversamente abili e alle persone con disagi sociali promuovendo lo sviluppo e la diffusione d’attività sportive e socioculturali.
Elisa descrive la sua associazione e la sua gara rispondendo ad alcune mie domande: Come nasce l'Associazione “Spiragli di luce” e il Cross Trofeo città di Nettuno? “Spiragli di luce nasce perché a Nettuno e ad Anzio nessuno aveva pensato allo sport per ragazzi disabili come integrazione e per abbattere le barriere dello Sport, e Trofeo città di Nettuno, gara podistica di solidarietà, è l'unica risorsa economica per continuare a finanziare i nostri progetti.” In che modo lo sport contribuisce al benessere degli atleti di Spiragli di Luce? “Lo Sport per i ragazzi di spiragli di Luce è fondamentale, siamo riusciti ad ottenere dei grandi risultati, la prima è l'integrazione, la seconda è la prevenzione.”
Molto interessante, lo sport diventa uno strumento di...

Leggi tutto l'articolo