Eliud Kipchoge rinuncia ai campionati mondiali di Doha

 
 
Il detentore del record mondiale della maratona Eliud Kipchoge ha deciso di non partecipare ai campionati del mondo di Doba  di fine dell'anno dando l'annuncio a Londra.
Il keniano gareggerà nel testa a testa con Mo Farah domenica  nella Maratona di Londra, ma l'allettante prospettiva di una rivincita a Doha non si concretizzerà.
Si prevede che Farah correra i 10.000 metri ai mondiali  piuttosto che percorrere la distanza della marstona, visto che  la gara che inizierà dopo la mezzanotte a causa del caldo.
E ora si capisce che Kipchoge rinuncerà anche alla maratona prima della  per una seconda medaglia d'oro olimpica a Tokyo 2020.
I campionati del mondo non sono presenti sul radar di Kipchoge dal 2011, quando è passato alla maratona.
Il 34enne in precedenza aveva vinto 5.000 metri  nel 2003, ma dopo essersi convertito alle strade è diventato il maratoneta più veloce di tutti i tempi.
Ha vinto 10 delle sue 11 maratone ed è un forte favorito per un quarto titolo a Londra contro Farah...

Leggi tutto l'articolo