Eliud Kipchoge svela i programmi dopo il record

Il campione della maratona di Berlino e primatista mondiale  Eliud Kipchoge dice che gestirà la pressione che deriva dall'aver migliorato il record del mondo rimanendo fedele a se stesso.
Parlando a Eldoret, in Kenya, Kipchoge ha detto che si prenderà del tempo libero dopo la gara estenuante nella capitale tedesca e non si affretterà a annunciare la sua nuova impresa fino all'inizio del prossimo anno.
"Gestirò la pressione e rimarrò normale, voglio tornare alla mia vita e allenarmi normalmente", ha detto Kipchoge sabato. "Era prima un sogno ma ora, dopo averlo fatto è una realtà aver battuto il record del mondo".
Il trentatreenne, che ha perso solo una delle 11 gare dal 2013, afferma: "Non mi piace gongolare e vivere sotto i riflettori,
il record fatto a Berlino ha attirato 45 milioni di keniani e altri fan l'hanno visto. Preferisco rimanere in silenzio perché è stato un record che il Kenya sarà orgoglioso di avere per un po 'di tempo i keniani possono essere felici per questo ", ha ag...

Leggi tutto l'articolo