Emiliano Sala, ricerche dell'aereo riprese. La famiglia: «Perse le speranze di trovarlo vivo»

L'aereo che domenica notte stava trasportando Emiliano Sala da Nantes a Cardiff è decollato solo al quarto tentativo dopo tre andati a vuoto. Il pilota scomparso insieme al calciatore italoargentino ha provato per tre volte di fila a decollare il Piper PA-46 del presidente della squadra di Premier League, fallendo a causa del maltempo. Poi, al quarto tentativo è riuscito a partire prima di scoparire dai radar sul canale della Manica. Nel frattempo questa mattina ale 7,30 sono ripartite le ricerche.
Il papà Horatio si è detto «disperato» per le sorti del figlio. La famiglia, informata dai soccorrittori delle difficoltà nel ritrovare l'aereo «ha perso le speranze» di ritrovare Emiliano Sala ancora vivo. La Guernsey Police sta lavorando nell'area del Canale della Manica dove ieri sono stati ritrovati dei detriti, ma con il passare delle ore diminuiscono le possibilità di un miracolo.
«L'aereo cade a pezzi, ho paura». È il contenuto di audio choc che Emiliano Sala ha inviato agli amici m...

Leggi tutto l'articolo