Emis Killa: «A una donna non dovrebbero mai puzzare le ascelle». Su Twitter scoppia il caos

«A una donna non dovrebbero mai puzzare le ascelle. Neanche se fa la maratona di New York. Che incubo». Un tweet scritto da Emis Killa ha scatenato il caos sui social. Il rapper è stato preso d'assalto su Twitter e da quel momento è partita una full immersion di frasi in risposta agli insulti. C'è chi gli ha datto nostare che il detto «"L'uomo deve puzzare" ha la stessa valenza di "Donna baffura sempre piaciuta"». E lui ha replicato così: «Fesserie. Uomini puzzoni fate schifo ai porci. Donne baffute non parliamone nemmeno. Dio benedica la Nivea».

Ma il botta e risposta con i follower non si è fermato, anzi. Emis Killa ha rincarato la dose: «Comunque tutte le tipe che si stanno offendendo e indignando sul web, stanno mascherando col femminismo la loro puzza di ascelle». E ancora: «Che zoo i social. Fatevi la doccia che fuori fa caldo che siate donne, uomini, o mutanti. Zozzzzzi. E ipocriti».
La discussione si sposta poi sull'argomento depilazione: «Se prendessimo in considerazione p...

Leggi tutto l'articolo