Emma Marrone piange dopo il concerto per le offese leghiste.

Migliaia di fans al concerto di Emma Marrone al  PalaPrometeo di Ancona, ma a metà concerto si ferma e piange.

«Grazie al vostro calore riesco a superare questo momento molto brutto per me», queste sono le parole di Emma sul palco.
La Marrone continua in una voce affogata nel pianto: «Non voglio attaccare nessuno, ma voglio continuare a fare quello che ho fatto da dieci anni, cioè utilizzare il mio palco per parlare e combattere ogni forma di violenza, omofobia, razzismo. Voglio parlare di amore e accoglienza. La musica deve essere un momento di aggregazione e non di odio e divisione. Esprimo il mio pensiero con pacatezza e senza offendere nessuno. E non risponderò con le offese, non sarò mai come voi. E quello che è successo è gravissimo».
E' la reazione di Emma Marrone dopo gli attacchi social al suo post che parlava di aprire i porti. 
https://www.youtube.com/watch?v=shV2joIvRVc
 

Leggi tutto l'articolo