Emozioni clandestine

Ho rubato un pezzetto di cielo.
Ho ghermito il respiro del mare.
Ho scippato il profumo della terra che è come un fiore, e li ho chiusi in un cassetto di terra mia con quello sguardo penetrante delle emozioni che aprirò nelle giornate tristi; perché sei tu terra bellissima come la tua isola nel sole, che porta tante emozioni clandestine.
di Marco Faggionato

Leggi tutto l'articolo