Empoli: travolto ed ucciso dopo essere stato legato al guard rail

Sembra un vile abbandono alla base della tragedia del cagnolino travolto e ucciso ai margini di una piazzola all’altezza del chilometro 22+900, tra gli svincoli di Empoli Est ed Empoli Centro, in direzione Mare.
Si crede che il povero cagnolino sia stato legato con un guinzaglio al guard-rail e poi successivamente investito da un mezzo.
L’azienda Global Service, che si occupa della manutenzione della Fi-Pi-Li, ha raccolto insieme all'Asl 11, il corpo ormai irriconoscibile del cane.
La polizia stradale ha avviato degli accertamenti per risalire all'autore del gesto e saranno acquisite le immagini di una telecamera ubicata in zona.
La presenza del microchip, nel caso ci fosse, fornirebbe indicazioni utili sul cane e del suo proprietario.
FOTO DAL WEB

Leggi tutto l'articolo