En Marche su Roma. Prima missili e siluri contro la Francia, ora intervista addirittura su Raiuno. Obbedire please.Siete dei bei tipi

En Marche su Roma Macron prova attraverso la Tav a ribaltare il rapporto col governo italiano, incuneandosi tra 5s e Lega e nella prima serata di Rai1
A scandire i tempi di una clessidra che, necessariamente, adesso dovrà scorrere più veloce, arriva Emmanuel Macron.
"En Marche" piomba così sulla politica italiana con un'intervista domenica sera sulla prima rete italiana.
Quando la campagna delle elezioni Europee sta per iniziare, il presidente francese si insinua nel governo.
Non solo, si incunea tra il Movimento 5 Stelle e la Lega, tra Luigi Di Maio e Matteo Salvini, dopo le settimane dello strappo tra Italia e Francia, e nelle ore in cui l'esecutivo deve prendere una decisione sull'Alta velocità Torino-Lione.
Il tempo scade l'11 marzo, termine ultimo per la pubblicazione dei bandi.
Così la prossima settimana, quella decisiva, si aprirà con il sapore amaro delle parole che il numero uno dell'Eliseo pronuncerà in studio da Fabio Fazio, il conduttore televisivo al centro di diverse pole...

Leggi tutto l'articolo