Entra in tribunale col coltello, denunciato

Cronaca 08 gennaio 2016 Entra in tribunale col coltello, denunciato L'uomo doveva recarsi davanti al giudice per un'udienza di separazione dalla moglie.
L'arma è stata trovata dalle guardie giurate al metal detector ed è stata sequestrata dai carabinieri Busto Arsizio - Suona il metal detector del tribunale e le guardie giurate scoprono che ha un coltello.
E’ accaduto all’ingresso del palazzo di giustizia di via Volturno nella mattinata odierna, ore 12.00 circa.
I carabinieri di Busto Arsizio hanno denunciato per porto abusivo di arma bianca un cittadino italiano, 45enne, residente a Dairago (mi), operaio, incensurato.
L’uomo, giunto in tribunale per unìudienza di separazione coniugale, era stato controllato da personale di vigilanza privata dopo che aveva fatto suonare il “metal detector”.
Subito dopo è stato trovato in possesso di un coltello a serramanico.
L’arma bianca è stata immediatamente sequestrata.
Le prime verifiche effettuate dai carabinieri sembrano escludere che l’uomo volesse utilizzare l’arma detenuta, secondo quanto riferito, per mera abitudine.
http://www.varesenews.it/2016/01/entra-in-tribunale-col-coltello-denunciato/474816/

Leggi tutto l'articolo