Entusiasmo al ‘Perrotta’, al via il progetto ‘On the road’

TERMOLI - Tante le domande che gli alunni del Liceo Classico ‘G.
Perrotta’ di Termoli hanno rivolto ai relatori del progetto ‘On the road’.
La dottoressa Elda Della Fazia, il carabiniere Carlo Virgilio, la giornalista Valentina Fauzia hanno parlato agli studenti del secondo e terzo Liceo, di prevenzione agli incidenti stradali.
Quali sono le maggiori cause di incidenti, come reagisce il corpo all’uso di alcool e sostanze stupefacenti, quali conseguenze hanno alcool e droghe sulla guida, in che modo si può prevenire un incidente stradale, in che modo si può evitare di restare coinvolti in un incidente mortale, le tecniche di guida sicura, la corretta posizione da assumere quando si è alla guida.
Questi, e tanti altri, i contenuti del convegno intervallati da filmati choc delle campagne di prevenzione di Francia e Inghilterra e da video simulazioni di guida sicura.
“Il progetto ‘On the road’ nasce da un’esigenza – hanno spiegato i relatori – e cioè quella di fare qualcosa di concreto per ridurre il numero degli incidenti mortali.
Questo progetto concorre al programma della Comunità Europea “Salviamo 25.000 vite” che ha come obiettivo quello di informare i giovani e sensibilizzarli al tema degli incidenti mortali”.
Il progetto ‘On the road’ che prende il nome dal romanzo di Jack Kerouac prosegue al Liceo Scientifico il 9 dicembre.
   

Leggi tutto l'articolo