Enzo Iacchetti: «Con Maddalena Corvaglia un amore folle, poi ero diventato suo padre»

«Con Maddalena Corvaglia è stato un amore folle, poi dopo alcuni anni mi accorsi che la sgridavo per cose stupide. Ero diventato suo padre». Così Enzo Iacchetti, popolare conduttore televisivo e volto storico di Striscia la Notizia, ricorda a distanza di anni la relazione avuta con l'ex velina bionda, conosciuta proprio negli studi Mediaset.
Intervistato dal Corriere della Sera, Enzo Iacchetti ha parlato così di Maddalena Corvaglia: «Avevo 50 anni, lei 21, all'inizio il rapporto andava bene, ma poi lei mi chiedeva: "Andiamo in discoteca?", io le rispondevo: "Ci ho passato la vita, ma a suonare, vai da sola". Le prime notti dormivo, poi arrivava il sabato sera e mi angosciavo. "Perché non rientra?",- mi chiedevo sveglio a letto. Erano le sei e lei rincasava felice, aveva appena mangiato la brioche».
Pur ammettendo un minimo di gelosia, Enzo Iacchetti resta convinto che Maddalena Corvaglia gli sia rimasta sempre fedele: «Aveva già la testa di una donna, studiava filosofia, con lei pote...

Leggi tutto l'articolo