Enzo Iacchetti racconta Maddalena Corvaglia è stato un’amore folle

Intervistato dal "Corriere della Sera", Enzo Iacchetti ha parlato della sua storia d'amore che c'è stato tanto tempo fa con Maddalena Corvaglia: «Avevo 50 anni, lei 21, all'inizio il rapporto andava bene, ma poi lei mi chiedeva: "Andiamo in discoteca?", io le rispondevo: «Con Maddalena Corvaglia è stato un amore folle, poi dopo alcuni anni mi accorsi che la sgridavo per cose stupide.
Ero diventato suo padre».
"Ci ho passato la vita, ma a suonare, vai da sola".
Le prime notti dormivo, poi arrivava il sabato sera e mi angosciavo.
"Perché non rientra?" mi chiedevo sveglio a letto.
Erano le sei e lei rincasava felice, aveva appena mangiato la brioche».
Pur ammettendo un minimo di gelosia, Enzo Iacchetti resta convinto che Maddalena Corvaglia gli sia rimasta sempre fedele: «Aveva già la testa di una donna, studiava filosofia, con lei potevi fare discorsi di qualsiasi genere.
Dopo di lei, altre aspiranti veline hanno tentato di corteggiarmi, forse anche per fare carriera, ma ho sempre rifiut...

Leggi tutto l'articolo