Enzo Paolo Turchi a Storie Italiane confessa la mia pensione un pugno di spiccioli

Il ballerino - coreografo Enzo Paolo Turchi è stato ospite al programma "Storie Italiane", e ha parlato sull'assegno di pensione da fame che ballerini e artisti in generale percepiscono dopo anni di lavoro.
A sostenere il discorso di Enzo Paolo Turchi c'è anche Carmen Russo: "Lui si fa carico di una situazione nei confronti della categoria dei ballerini, la sua vita è la danza, grazie alla danza lavora da 40 anni, lui vuole dare voce a questo problema".
Enzo Paolo Turchi ha spiegato di aver ricevuto messaggi di stima e incoraggiamento a proseguire la battaglia da molti colleghi, in difficoltà come lui per pensioni molto basse: "Il discorso non è solo il mio, l'obiettivo è sostenere la categoria dei ballerini.
I ballerini che conosco sono in difficoltà, faccio questi appelli anche per i giovani, che iniziano ora e non si sa con cosa si ritroveranno tra venti o trent’anni".
Il ballerino ha ricordato che la sua pensione mensile è di 720 euro, ma che molti colleghi percepiscono pensioni da...

Leggi tutto l'articolo