Eolie&Dolomiti

Quello che accomuna le Eolie alle Dolomiti è l'Italia.
Poi viene il fattore bellezza e ambiente.
Abbiamo passato un inverno intero a ridere, scherzare e provocare sulla raccolta di firme per annettere l'arcipelago eoliano alle distanti Dolomiti.
Per incanto, una siciliana, ministro del sud e un Presidente della Repubblica, napoletano (quasi di nome e di fatto) si recano nella punta estrema del nord Italia per consegnare anche le Dolomiti al Patrimonio dell'Umanità.
Che festa.
La bellezza non ha confini.
La natura se ben conservata non ha trucchi.
Questo è il punto.
Chissà se con l'occasione, il sindaco di Lipari riuscirà a portarsi dietro gli ex operai della pomice, con relativo stato di famiglia, da presentare uno ad uno all'Unesco? La forza e il coraggio dell'attuale Presidente della Repubblica che insieme alla bandiera italiana ha sventolato parole di unità nazionale e sventolando ancora alla nazione anche il patrimonio delle isole Eolie come emblema  assoluto da difendere nel contesto ambientale e naturale.
Questo parlar chiaro è il vero linguaggio che deve appartenere a tutti.
Ad ognuno il propio mestiere, anche se la politica non è un mestiere, ma una sangria dove bevono tutti, anche gli astemi.

Leggi tutto l'articolo