Eolie, anche oggi è proseguito il contro-esodo

Lipari - Anche oggi è proseguito il controesodo dalle Eolie verso la terraferma.
Gli aliscafi e i traghetti della Siremar, Ngi, Ustica Lines, Snav e Alilauro per tutta la giornata hanno viaggiato stracarichi di turisti e auto alla volta di Milazzo, Palermo, Messina, Reggio Calabria e Napoli.
Almeno cinque mila i turisti che hanno lasciato le sette isole.
Almeno due mila le auto partite da Lipari, Salina e Vulcano.
Nelle ultime due settimane - quindi - le Eolie hanno visto partire almeno 15 mila vacanzieri.
I mezzi di navigazione - comunque - continuano a viaggiare completi anche alla volta dell' Arcipelago.
Soprattutto da Milazzo ove è difficile trovare un posto sugli aliscafi e anche sui traghetti per chi vuole imbarcarsi con l'auto. Insomma, le isole continuano ad essere movimentate dai vacanzieri.
Buona anche la presenza dei diportisti che continuano ad affollare i porticcioli turistici di Santa Marina Salina e Lipari (Pignataro) e anche i pontili galleggianti di Marina Lunga e Vulcano.
Anche per settembre sono buone le previsioni turistiche.
  

Leggi tutto l'articolo