Epifania, migliaia in acque gelate

(ANSA) – MOSCA, 19 GEN – Migliaia di russi hanno celebrato anche quest’anno l’Epifania ortodossa sfidando il termometro e immergendosi nelle acque gelate di laghi e fiumi per ricordare il battesimo di Cristo nel fiume Giordano.
Su laghi e fiumi ghiacciati i credenti creano di solito un buco a forma di croce per potersi bagnare.
Il Cremlino fa sapere che anche il presidente russo Vladimir Putin si è immerso nell’acqua gelata per l’Epifania ma non specifica dove.