Epifanie e flashback

Voglio strafare, questa volta voglio proprio strafare e me le servono tutte su un piatto d'argento.
Se mercoledì ho avuto due ore intense in biblioteca finite con una chiusura forzata a tempo record, più tre episodi di Scorpion che mi hanno scombussolato brutalmente il cervello, se ieri sono andata a buttarmi in mezzo ai mezzi (pf!) pubblici di Torino per farci l'abitutine - ma piuttosto ho fatto brutte figure - e ho cercato di mantenermi lucida nonostante le numerose epifanie che mi coglievano all'improvviso, oggi sto dando il massimo continuando a delirare perché non riesco a trovare il modo di "avere" gli episodi di Scorpion che mi mancano (eh sì, mi ci appassiono e scopro che è finita, vorrei solo piangere) e nel mentre di tutto queston farfugliare di eventi, mi arriva anche un'inaspettata notizia: tu che hai faticato dei mesi per dimenticarti un'individuo, ora ti ritrovi un messaggio del suo migliore amico che ti invita a fargli un video di auguri.
E ti sale la bestemmia in un nanosecondo.
A parte che mi chiedo quale pezzo di storia si sia perso per venirmi a chiedere una cosa del genere, in secondo luogo mi sto anche mandando a quel paese perché una piccola parte idiota di me fa ancora la paladina della giustizia e spera di piallare la situazione fino a farla tornare normale.
Ma qui di normale non ci siamo nè io nè lui nè niente, così, senza virgole.
Già mi son dovuta tenere le mani in tasca e cancellare il foglio con la mia magnifica idea per il suo compleanno, così, per fare pace, magari funziona.
E poi "no, Jess, non funzionerà mai e quindi dimenticatelo".
Invece ora che non ci stavo pensando più spunta fuori questo tizio e a me cadono le braccia.
Pum! Per terra.
Flashback ed epifanie, mescolati ad assurdi lampi di genio fallimentari al 100% mi condurranno alla pazzia.
Aggiungiamo che nel mentre tento di seguire un gioco di draghi (per cellulare) sul computer e di fare i test per l'università, e potrete facilmente capire il mio stato di degrado.
Ma veniamo al grosso dei problemi, quello più spinoso di tutti e che fa tanto ragazzina appena uscita dalle medie, sì, perché non è la prima volta che succede...
Un telefilm ha di nuovo preso possesso di me.
E quindi tenetevi pronti a sentirmi svarionare da un momento all'altro.
Partiamo da questo:E voi direte: "Beh?".
Io vi dico solo che la scienza è la vostra passione, e la fantasia il vostro pane quotidiano, buttatevi pure sul divano con il computer in braccio e guardatevi un episodio.
Io ho visto gli ultimi nove.
Fatemi un applauso perché queste [...]

Leggi tutto l'articolo