Equitalia: previsto un aumento per gli interessi di mora. Di quanto? A partire da quando? Quanto ci costeranno?

Equitalia, la società pubblica italiana incaricata della riscossione nazionale dei tributi sull’intero territorio nazionale, rappresenta un vero incubo per molti cittadini soprattutto per coloro che sono stati destinatari di "cartelle pazze" ossia avvisi che invitano i contribuenti a chiudere le controversie in corso con il Fisco e relative a situazioni già concluse da tempo o mai notificate.
L'Agenzia delle Entrate ha deciso di aumentare del 15% il tasso di interesse sugli interessi di mora da applicari ai ritardatari per quanto riguarda le imposte di competenza statale come per esempio Iva, Irpef e Irap.
Dunque l'interesse passerà dall'attuale 4,55% al 5,22% a partire dal prossino primo maggio.
Perchè aumenta di continuo la tassazione per gli utenti mentre gli stipendi invece diminuiscono? Che effetti avrà questo ulteriore aumento? Come funziona l'attività di riscossione di Equitalia?
"Sapete quanto guadagna il sig.
BEFERA direttore generale delle imposte dirette? Immaginate una cifra tra i 400.000 e i 500.000 € l'anno....e non me la sono inventata , ne parlano tutti i social network e è stata pubblicata su svariati quotidiani....Congratulazioni!!!"

Leggi tutto l'articolo