Erithacus rubecula

Milano 05/05/2006 Segnalo un pettirosso in zona centrale a Milano dove staziona senza riprodursi da almeno 1 mese .L'ho visto parecchie volte sempre semi-nascosto dalla vegetazione più folta di questo giardinetto, muovendosi quasi di soppiatto e senza emettere alcun canto o ticchettio tipico.In tali occasioni appostandomi discretamente ho cercato di individuare qualche elemento che potesse indicarmi almeno le intenzioni ma non avendo notato in nessun caso un'altro ind.
ritengo che lo stesso sia un soggetto particolare senza stimoli riproduttivi , almeno  dalle apparenze.
A comprovazione che l'esigenza nidificatoria non è essenziale e l'estivazione può manifestarsi anche fra specie che vengono ritenute schematiche.
Fino a qualche anno fa ,almeno in Lombardia si pensava che il pettirosso tornasse dopo la sua tipica strategia erratico-svernante a nidificare nelle zone sub-alpine luoghi dove si poteva incontrare abbastanza frequentemente ma in questi ultimi anni sono stati avvistati parecchi ind.
in estate anche nel parco del Ticino e in quel dell'Adda dove tra l'altro ho trovato anche un nido ( in maggio, bosco di latifoglie ).La presenza dello stesso fa pensare a molte specie che negli ultimi tempi prediligono urbanizzarsi contrariamente alle loro abitudini tradizionali ambientali anche a rischio di perdere la possibilità di riprodursi.....
dal mio diario di campagna  

Leggi tutto l'articolo