Eruzione vulcanica Gigantesca:L'estinzione di massa di 260 milioni di anni fa

L'immissione di biossido di zolfo in atmosfera avrebbe portato a una massiccia produzione di piogge acide Circa 260 milioni di anni fa, un'eruzione vulcanica gigante innescò un'estinzione di massa globale ora scoperta dai ricercatori dell'Università di Leeds, nel Regno Unito.
L'eruzione avvenne nell'attuale provincia di Emeishan, nel sud-ovest della Cina, e liberò circa mezzo milione di chilometri cubi di lava che si riversarono nell'ampia regione circostante, finendo per cancellare gran parte della vita marina in tutto il mondo.
A differenza di ciò che succede di solito, i ricercatori sono riusciti a individuare l'epoca esatta dell'eruzione e della successiva estinzione di massa a essa legata perché la lava fuoriuscita appare oggi come un ben distinto strato di roccia ignea tra due strati di roccia sedimentaria contenente fossili marini databili in modo agevole.
Lo strato di roccia fossilizzata appena dopo l'epoca dell'eruzione mostra la presenza di forme di vita completamente differenti dalle precedenti, suggerendo il verificarsi di un'eruzione seguita da una catastrofe ambientale di ampie proporzioni.
per il resto dell'articolo..
http://www.wpsmeteo.it/index.php?ind=news&op=news_show_single&ide=698

Leggi tutto l'articolo