Esasperatismo e speranza

 
 
Alcuni momenti dell’inaugurazione
Il termine “ Esasperatismo ”, ideato da Adolfo Giuliani nel lontano maggio del 2000, voleva inglobare, mediante consensi partecipativi e di adesione concettuale, artisti che potessero esprimere, attraverso significazioni d’immagini, l’angoscia dell’uomo nell’attuale condizione del vivere. “Valore ”, che appariva ed appare, ad un limite quasi invalicabile e, sempre pi� naufragante nell’assenza di parti costitutive d’umanit�. Mancante sostanzialmente di quell’“umanesimo”, sempre pi� dissoltosi nel rapporto - scienza-coscienza - e, conseguentemente, distante da quei processi di creativit�, fantasiosa o meno, che accompagnano l’essere umano “pensante”.
 
Elementi, quelli citati, determinanti al raggiungimento di uno “sviluppo” che specifichi, in senso positivo, non solo la propria esistenza ma, altres�, quella della comunit� circostante. A questo messaggio, aderisce Giuseppe Di Franco,- professionalmente medico-, ma che gi� nel corso del suo cammino di...

Leggi tutto l'articolo