Esenzione medica per reddito

Il 17 di questo mese ricevo una comunicazione dalla ASL di Cagliari a firma del responsabile Pietrina Lepori con la quale in collaborazione con il Ministero dell'Economia e delle Finanze mi si riconosce non conforme ai requisiti dell'esenzione per reddito E02 per l'anno 2012.
Mi vengono richiesti dei pagamenti di 242,67 euro per visite effettuate con la suddetta esenzione nonostante sono un disoccupato senza un lavoro.
Questa esenzione mi è sempre stata suggerita sia dalla ASL e sia dal mio medico di fiducia tramite il requisito di disoccupato iscritto all'ex ufficio di collocamento di Cagliari.
Sono allibito da questa comunicazione con la quale dopo4 anni si effettuano dei controlli con una certa “attenzione” sapendo perfettamente la mia condizione disagiata, sarei inoltre curioso di sapere, se questi controlli “tardivi” sono rivolti a tutta la restante parte dei residenti cagliaritani.
Provo orrore da questo trattamento dove, ancor più con ribrezzo, apprendo che chi non ha mai lavorato cioè, per un inoccupato che vive con i propri genitori, non ci sono i requisiti per avere l'esenzione per reddito E02.
Mi vergogno come cittadino di notare come questi requisiti possano assassinare una persona svantaggiata.
Ancor più provo ribrezzo verso questa Azienda Sanitaria Locale formata da personaggi messi a lavorare tramite appoggi politici i quali non sono in grado di capire con intelligenza le situazioni dei cittadini svantaggiati ma anzi provano piacere nel rovinare una persona.
Inutile denunciare alle testate giornalistiche e ai Telegiornali locali i quali non intervengono positivamente perchè coprono queste Istituzioni, anzi, mi è stato sempre riferito di fare come voglio poiché non importa nulla della denuncia.
 

Leggi tutto l'articolo