Esperienze di viaggo in lago di Ba Be

Ba Be è il più grande lago naturale del Vietnam.
Il parco e la zona circostante è calcare, quindi laghi, cascate, grotte e formazioni rocciose insolite sono abbondanti.
L’intera area è costituita da fitta foresta ed è anche la casa di molte comunità di minoranze etniche.
Il Parco Nazionale di Ba Be è stato riconosciuto come Patrimonio Mondiale Naturale dell’Umanità dall’UNESCO.
Condividiamo alcune esperienze utili per aiutarvi ad avere un viaggio interessante e indimenticabile.
MIGLIOR  PERIODO  PER  VIAGGIARE Il miglior periodo per viaggiare è la stagione secca ( inverno e primavera ), nell’ agosto e settembre.
Nella stagione piovosa , il lago prende l’acqua dal fiume di Nang e regolarmente allagato.
Se volete ammirare uno delle feste culturali più interessanti, venite qui in 10 e 11 del primo mese lunare , avrete l’opportunità di partecipare giochi tradizionali di gruppi tribali etniche.
CLIMA La clima è tipicamente tropicale monsonico, che espone due stagioni distinte e cioè, la stagione piovosa da maggio a ottobre e la stagione secca da novembre a aprile.
Questo risultato in condizioni di carenza di acqua durante i mesi secchi.
La temperatura media annuale è di 25 ° C.
Ci sono le pioggie sottili e alta umidità in marzo, aprile e agosto.
ATTRAZIONI – Grotta di Puong ( Động Puông) : si trova sul fiume di Nang, è stato creato dai fiumi attuali mentre scorreva vicino alla base della montagna di  Lung Nham, che è una catena di montagne calcaree .
Guardando nella grotta, vedrete migliaia pipistrelli appartenenti a 18 specie diverse.
– Grotta di Hua Ma (Động Hua Mạ)  : è complesso di grotte 800m di lunghezza con un sentiero che scende in una caverna impennata (fino a 50 m di altezza) piena di stalattiti e stalagmiti.
Portate una torcia per illuminare i recessi più scuri.
– Stagno di fata (Ao Tiên) : è la patria di molti pesci e altri animali acquatici.
Come gli altri monumenti speciali di Ba Be, Stagno di fata  ha la sua storia.
Il suo nome deriva da un cacciatore che ha visitato l’isola ed è stregato dalle fate.
– Isola di vedova ( Đảo Bà Góa) : è formata dalle rocce piccole accatastati, alberi, radici abbracciando le rocce ,isola di sempreverdi, quando guardete lontano l’isola come bonsai tra la superficie del lago.
– Villaggio di Pac Ngoi ( Bản Pác Ngói) : ha più di 40 tradizionali palafitte situate sul pendio della montagna che circonda il lago di Ba Be , sottolineando la bellezza di questa famosa destinazione ecoturistica.
COSA MANGIARE Pesce [...]

Leggi tutto l'articolo