Essenza e identità dell’uomo

Essenza e identità dell’uomo


In realtà, non sono delusi, hanno osservato l’opera che è stata svolta da Dio per seimila anni fino al presente, perché Io non li ho abbandonati. Al contrario, poiché i loro avi mangiarono il frutto dell’albero della conoscenza del bene e del male, presentato dal maligno, loro Mi hanno abbandonato per il peccato.
Il Bene Mi appartiene, mentre il male appartiene al maligno, che Mi inganna per amore del peccato. Non accuso gli uomini, non li anniento ferocemente e non li assoggetto a un castigo spietato, perché in origine il male non aveva posto nell’umanità. Quindi, anche se gli israeliti Mi inchiodarono pubblicamente sulla croce, loro, che stavano aspettando il Messia e Jahvè e bramavano il Salvatore Gesù, non hanno scordato la Mia promessa, perché Io non li ho abbandonati. Dopo tutto, avevo assunto il sangue come segno dell’alleanza che avevo stabilito con l’uomo. Questo fatto era diventato il sangue dell’alleanza impresso nel cuore di persone giovani ...

Leggi tutto l'articolo