Essere Universitari

Ph. Alessia Prontera
 
Gli anni più belli, gli anni più importanti, gli anni più divertenti, gli anni più difficili. Sono molti i luoghi comuni sull’Università. Per molti rappresentano la prima esperienza fuori casa, la prima esperienza da adulti, le prime bollette, i primi affitti, i primi piatti da lavare, le amicizie per la vita, gli amori, le scoperte, le delusioni, le scelte “che pesano”, gli addii. Essere universitari nell’era degli smartphone, dei voli low cost, della peggior crisi economico-finanziaria dal 1929 ad oggi, dell’Erasmus, degli stage all’estero, significa essere parte di una comunità di persone che, rispetto al passato, si trovano ad essere adulti in un mondo pieno di scelte, di rischi e di minacce. Laurea, posto fisso, casa e famiglia sono un paradigma percepito come lontano, come irraggiungibile e, forse, nemmeno così attraente. Le priorità diventano altre: un percorso formativo interessante, ...

Leggi tutto l'articolo