Estate più sicura: la Regione ripristina i fondi per la campagna Anti-incendio boschivo

Estate più sicura: la Regione ripristina i fondi per la campagna Anti-incendio boschivo martedì 07 giugno 2016 ore 18:06 E' quanto deciso a seguito dell'incontro che Uil Pa Vigili del Fuoco Puglia ha avuto con il presidente della Regione, Michele Emiliano e l'assessore regionale al Bilancio, Raffaele Piemontese.
   La Regione Puglia ripristina i fondi per la campagna Anti-Incendi Boschivi AIB 2016.
E’ quanto deciso a seguito dell’incontro che Uil Pa Vigili del Fuoco Puglia (con la delegazione composta ad Valentino Prezzemolo, Francesco de Vito e Gianfranco Urbano) ha avuto con il presidente della Regione, Michele Emiliano e l’assessore regionale al Bilancio, Raffaele Piemontese.
Emiliano e Piemontese hanno accolto la richiesta di incontro avanzata dai vigili del fuoco dando loro la possibilità, a margine del Consiglio regionale del 25 maggio, di poter meglio rappresentare l’oggettiva impossibilità per gli uomini del 115 di poter efficacemente contribuire alla campagna A.I.B.
2016 con l’esiguità delle risorse inizialmente messe a disposizione.
“Corre l’obbligo di chiarire che raramente i vertici istituzionali, a qualsiasi livello, si interessino dei Vigili del Fuoco, se non quando sono chiamati a fronteggiare le varie emergenze”, spiegano, “che vengono poi affrontate nei limiti delle risorse messe a disposizione, solo grazie allo spirito di abnegazione dei Vigili del Fuoco, di cui fin troppo spesso si fa abuso e che da solo, non può essere ritenuto sufficiente a prescindere; amati dai cittadini, ma ignorati da politici ed istituzioni”.
“Siamo dunque ben felici, almeno questa volta, di essere stati smentiti e di aver potuto constatare una particolare attenzione a tematiche importanti come quelle della sicurezza e del soccorso, nella convinzione che si tratti del preludio di una proficua collaborazione.
Ringraziamo quindi il presidente Emiliano e l’assessore Piemontese di averci concesso di essere interlocutori “privilegiati” e di aver prontamente dato una risposta alle richieste ed alle esigenze non solo dei Vigili del Fuoco, ma dei cittadini pugliesi e dei turisti che potranno beneficiare di quanto la nostra terra ha da offrire, con un dispositivo di soccorso rafforzato, raddoppiando dunque le risorse messe a disposizione per la campagna AIB 2016”.

Leggi tutto l'articolo