Ethiopian, bandiere a mezz'asta a Palermo per l'assessore Tusa

Palermo, 11 mar.
(askanews) - Bandiere a mezz'asta negli uffici pubblici di Palermo in segno di lutto per la morte di Sebastiano Tusa.
L'archeologo è deceduto insieme ad altri 7 italiani nell'incidente aereo dell'Ethiopian Airlines costato la vita a 157 persone.
Tusa, archeologo marino di fama internazionale, era assessore regionale ai Beni culturali e si trovava in Africa per partecipare ad un progetto dell'Unesco.
In un messaggio audio, il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci ha voluto ricordare così il componente della sua squadra di governo tragicamente scomparso.
"Fino all ultimo abbiamo sperato che la notizia fosse infondata.
E quando abbiamo avuto la conferma ci siamo sentiti ammutoliti.
Affranti.
Senza parole.
Sebastiano Tusa non era soltanto un amico.
Era un assessore appassionato, un archeologo di fama internazionale, instancabile.
Aveva sposato questa sua nuova esperienza di governo al servizio della sua terra di Sicilia con lo stato d'animo di un ragazzino".

Leggi tutto l'articolo