EuroBasket: Italia-Germania 84-82 dts

Nella prima giornata dell`Europeo 2005 l`Italia supera la Germania per 84-82 all`overtime.
Sabato c`e` la Russia.
Gli azzurri di Carlo Recalcati non hanno brillato, ma sono riusciti ugualmente a superare una Germania molto solida e a tratti spettacolare, grazie soprattutto all`asso NBA Dirk Nowitzki.
Il primo tempo e` nettamente a favore dell`Italia, che parte con Bulleri, Basile, Calabria, Galanda e Chiacig.
Nel primo quarto gli azzurri sfoggiano una grande intensita` difensiva, che costringe la Germania a racimolare punti quasi solo dalla lunetta del tiro libero.
Dopo il 17-14 della prima frazione, la musica non cambia nel secondo quarto.
Mancinelli tiene bene in difesa su Nowitzki, recupera 2 palloni e l`Italia allunga sul +10 (36-26) a 1`20`` dalla sirena di meta` gara.
Ma negli ultimi secondi la Germania si rifa` sotto con l`asso tedesco della NBA, che stoppa Bulleri e segna un tiro da tre punti che riporta il punteggio sul 38-34.Nella ripresa l`Italia si blocca e non riesce piu` a trovare la via del canestro.
Dirk Nowitzki dimostra tutto il suo talento prendendo per mano la Germania, che allunga fino al 52-42 totalizzando un parziale di 24-4 dalla fine del secondo quarto in poi.
In alto per i tedeschi anche Demond Greene.
La terza frazione si chiude sul 50-60 per gli avversari, con un`Italia decisamente nel pallone.
Gli azzurri ci provano nel quarto finale, che inizia pero` male.
La Germania raggiunge il massimo vantaggio sul 64-50 dopo 1`30`` di gioco, poi Stefano Mancinelli conquista un pallone in difesa e suona la carica italiana.
A 2`20`` l`Italia torna a +1 sul 69-68 con il tiri da 3 di Gianluca Basile e la grande intensita` di Marco Mordente.
Nowitzki tiene a galla i suoi, Soragna realizza la tripla del +2 azzurro, e quando inizia l`ultimo minuto il punteggio e` di 72-70.
Poi la Germania pareggia con un tiro da 3: il punteggio di 74-74 significa tempi supplementari.Nel tempo extra la tensione e` alle stelle e ci sono errori da entrambre le parti.
L`Italia allunga sull`81-76 quando mancano 2` allo scadere.
Dirk Nowitzki, sempre lui, pareggia i conti, ma c`e` Giacomo Galanda che riporta l`Italia a +3.
Nell`ultimo giro d`orologio si va spesso ai tiri liberi, con entrambre le squadre poco precise.
Finisce 84-82 per l`Italia con un errore della Germania allo scadere.Italia-Germania 84-82 dts (17-14, 38-34; 50-60, 74-64) ITALIA: Calabria 3 (1/4, 0/3), Basile 25 (5/8, 3/8), Galanda 12 (0/4, 4/5), Bulleri 9 (2/3, 1/1), Chiacig (0/1); Soragna 11 (4/5, 1/2), Marconato 6 (3/5), Pozzecco 4 (2/5, 0/1), Righetti 4 (2/4) [...]

Leggi tutto l'articolo