Europa-Usa: un consistente Yeman Crippa chiude 3° nei 3000 metri

I 3000 si infiammano nell’ultimo trecento.
Yeman Crippa battezza la “ruota” dello spagnolo Adel Mechaal che battaglia con lo statunitense Ben Blankenship per la leadership: sul traguardo è proprio l’americano a resistere in testa (7:57.48) su Mechaal (7:57.55) con l’azzurro delle Fiamme Oro che non finisce lontano (terzo in 7:58.11), in un tempo migliore di quello degli Europei a squadre di Bydgoszcz dove è stato quarto con 8:03.69.
Il 22enne trentino porta a termine l’ultimo test prima della rassegna iridata al via il 27 settembre in Qatar, in una stagione che l’ha già spinto a un passo dal record italiano di Totò Antibo nei 5000 (con 13:07.48) e al successo in Coppa Europa dei 10.000 e agli Europei a squadre nei 5000.
 

Leggi tutto l'articolo