European Film Awards 2015: Youth - La giovinezza di Paolo Sorrentino si aggiudica i premi più prestigiosi

JCR per RED||Carpet A Berlino si è svolta la 28.a edizione degli European Film Awards.
Trionfatore dell'evento è risultato Youth - La giovinezza di Paolo Sorrentino.
Nella serata di sabato 12 dicembre, a Berlino si è consumata la cerimonia della 28.a edizione degli European Film Awards.
I premi più prestigiosi dell'evento hanno interessato Youth - La giovinezza, giudicato il miglior film.
Paolo Sorrentino è stato eletto miglior regista, mentre il riconoscimento di miglior attore lo ha ricevuto Michael Caine, interprete della produzione che ha coinvolto Indigo Film, Bis Films, Pathé, Medusa Film, Barbary Films, France 2 Cinéma.
Charlotte Rampling si è aggiudicata il corrispondente premio nella versione femminile, per il ruolo avuto in 45 anni, attrice che ha ricevuto anche il premio alla carriera.
Miglior sceneggiatura è stata riconosciuta quella di Efthymis Filippou e Yorgos Lanthimos per The Lobster.
Song of the Sea di Tomm Moore è stato insignito dell'award riferito al miglior film d'animazione, mentre quello inerente il miglior documentario ha interessato Amy di Asif Kapadia, dedicato a Amy Winehouse.
La categoria pensata per premiare chi quest'anno ha offerto il maggior contributo europeo al cinema mondiale è stata abbinata all'austriaco Christoph Waltz.
© RED||Carpet, 2015 | Tutti i diritti sui contenuti sono riservati

Leggi tutto l'articolo