Evanescence - "Fallen" (The Bicycle Music Company, 2003).

«Tra un segnale e il suo rumore, cade un’ombra» - T.S.Eliot.

Quale più annoso problema per gli anni 2000 quello di spiegare agli europei perché gli americani hanno stravolto il concetto di musica metal negli anni, assurgendole una componente melodica, a dir poco contestabile? Il tutto tradotto in termini più semplici, parlare di weird music, sì, e poi... guarda caso, proprio su una Fanzine! Agli H.E.A.T. ed agli LA Guns gli Evanescence della cadaverica Amy Lee (troppo brava in "Tourniquet" e "Hello"!), rispondono con silenzio e salvezza... seh, ciao! Troppo facile, dare del tu al pop di Riverside per poi dissolvere col vento... Che fine hanno fatto oggi gli Evanescence? Boh. Questa, in breve, la triste storia nuziale delle chitarre di Bob Moody, backing vocals degli Evanescence, gruppo musicale gothic rock statunitense, formatosi a Little Rock nel 1995 e con all'attivo 8 album (compreso questo, che ne rappresentò il debutto). 42 minuti di sogni, a(mare) speranze e un cabaret di hit ...

Leggi tutto l'articolo