Evasione e paradisi fiscali

Finora sembra che ciò che è stato fatto per la lotta contro i paradisi fiscali non funzioni molto bene. Nell'aprile del 2009, i paesi del G20 hanno mostrato l'ambizione di porre fine all'evasione fiscale connessa ai paradisi fiscali.
L'idea era quella di costringere i paradisi fiscali a firmare trattati di informazione fiscale di scambio con i paesi di tutto il mondo. Ma realisticamente, non è cambiato nulla, le cifre mostrano che le fortune nei paradisi fiscali nel 2012 non erano diminuite rispetto al 2009.
In realtà, i trattati e lo scambio di informazioni, che sono stati firmati forniranno   lo scambio di informazioni fiscali su richiesta. Le autorità fiscali francesi, per esempio possono ora ottenere informazioni dalla Svizzera, il che non era possibile prima, ma le condizioni sono draconiane. Dovevano esserci sospetti molto precisi, molto ben supportati su persone identificate.
Il volume di informazioni scambiate dai paradisi fiscali resta trascurabile.
Lo standard promosso dal ...

Leggi tutto l'articolo