Ex ILVA, un'altra Taranto è possibile

Di Elena Grandi portavoce dei VerdiDal suo blog su Il Fatto QuotidianoE se avessimo ragione noi, i Verdi, un piccolo partito che da anni chiede la conversione dell’ex Ilva circondato da un mare d’indifferenza e ostilità?E se avesse ragione Angelo Bonelli che si batte da tempo per trasformare la fabbrica della morte e mettere in campo un percorso di riconversione ecologica?E se avessero ragione tutti quelli, e noi tra quelli, che predicano che tra la borsa e la vita si debba scegliere la vita? Un altro tipo di vita, di sviluppo, che brutta parola (nel suo nome se ne combinano di ogni, vero Calenda?), di società, magari, più verde, più giusta, più equa? E se avessero ragione gli analisti di mercato che spiegano che in giro c’è più acciaio di quanto se ne abbia bisogno? Che c’è un surplus di offerta? Chi pensa a un ricatto per ottenere il ripristino della “immunità penale” si sbaglia di grosso.
Il calcolo è cinicamente economico: due milioni di euro al giorno in un contesto globale di cal...

Leggi tutto l'articolo