Ex Machina – 1900 - Dall’Automa … al Robot

 All'inizio del novecento, accade qualcosa, una trasformazione, un passaggio: dall'automa meccanico per l'intrattenimento; al robot in grado di lavorare.
 Nel passaggio dalla fantasia alla realtà, il concetto di automa assume nuove connotazioni: il vecchio giocattolo meccanico viene collegato al mondo della produzione, diventando così robot; valutazioni economiche e regole di mercato guidano la progettazione di robot dotati di specifiche funzionalità da immettere sul mercato del lavoro.
 I telai automatici, il tornio automatico, il robot, l'automa hanno in comune molto: non solo l'attitudine al lavoro; sono fatti con gli stessi materiali, con le stesse metodologie e tecniche meccaniche.
Esiste una continuità culturale tra il telaio meccanico e la struttura del corpo dell'automa e del robot.Perché?Quali motivi causano questa svolta? Non voglio tracciare relazioni causa-effetto, solo evidenziare come l'ottocento ha posto le premesse per una sensibilizzazione sulle tematiche del l...

Leggi tutto l'articolo