Ex Machina – 1920-1926 - Più economici, per gli stessi compiti, i Robot

 In questo clima socio-economico, nel 1920, Karel Capek (1890 - 1938), giornalista, scrittore e drammaturgo ceco, scrive il suo lavoro più famoso, il dramma R.U.R., ovvero Rossumovi univerzální roboti, che in ceco significa I robot universali di Rossum, in cui compare per la prima volta la parola robot: dal ceco robota, col significato di "lavoro duro", "lavoro forzato". Esemplificativo il seguente dialogo:HELENA: Perché non nascono più bambini?DOTTOR GALL: Non sappiamo, signora Helena.HELENA: Mi dica!DOTTOR GALL: Perché si fanno i Robot.
Perché c'è esuberanza di forze lavorative ... Nel 1920 Capek intuisce le possibilità insite nella costruzione di esseri artificiali: più economici dell'essere umano, in grado di eseguire gli stessi compiti.
Pochi anni dopo, nel 1926, il film Metropolis di Fritz Lang (1890 - 1976), ribadisce questa intuizione.Rotwang, il geniale inventore costruttore di robot, dice a Fredersen, padrone della centrale elettrica e signore della città:Ho costruito...

Leggi tutto l'articolo