Eyof Baku: bravissima Rachele Mori, argento nel martello

Una gran bella gara quella Rachele Mori, argento nel martello. La 16enne dell’Atletica Livorno sfiora il record personale con 69,04 e festeggia il secondo posto a quest Festival olimpico della gioventù europea di Baku.
Nipote di Fabrizio Mori, ex iridato dei 400 ostacoli ha contribuito oggi a rimpinguare il medagliere azzurro che ha visto  il secondo oro a Baku, dopo quello di Gabriele Gamba nei 10.000 di marcia, per l’Italia che sale a cinque medaglie, compresi tre argenti.
 

Leggi tutto l'articolo