F1: Lauda, attenzione alla Ferrari

(ANSA) - ROMA, 23 SET - "La cosa che mi dà più fastidio è aver lasciato Singapore senza capire cosa realmente ci abbia rallentati.
Proprio mentre la Ferrari è la più forte degli ultimi anni".
Lo sfogo, raccolto dalla "Gazzetta dello sport", è di Niki Lauda, presidente onorario di Mercedes Motorsport.
Che poi elogia Sebastian Vettel: "Un pilota straordinario con due qualità rare: testa e velocità.
Mondiale riaperto? Teoricamente no, perché abbiamo un gran vantaggio.
Ma basta un'altra gara andata male e la Ferrari è lì".

Leggi tutto l'articolo