FACILE EUROPA

L'imbarazzo,
grazie al cielo,
sopravvive a tutto,
compresa la spregiudicatezza altrui.
C'è ancora bisogno di rossore,
di guardie abbassate,
per ammansire un popolo connivente,
fin troppo indentitario per natura,
abituato ad europeizzare il proprio credo,
una ridicola manovra di eredità.
Sì,
salvarsi dalle trame di sottile populismo,
aiuta al timore,
al chiedere con enfasi spenta,
a porre domande con timidezza,
affinché l'interlocutore smetta il disprezzo,
la padronanza,
la stucchevole funzione di onnipotenza terrena.

Leggi tutto l'articolo